21

MAREA TOSSICA

5/2022
(2013)

Copertina di

Franco Brambilla

CHEN QIUFAN


La giovane Mimi vive letteralmente sommersa dall'immondizia: è una delle "ragazze dei rifiuti" che lavorano tra gli imponenti cumuli di spazzatura elettronica di Silicon Isle, un'isola al largo della costa cinese meridionale, dove i frutti marci del capitalismo e delle civiltà del consumo giungono alla loro rapida fine. Come migliaia di altri migranti, è stata attirata lì dalla promessa di una vita migliore. La realtà però è ben diversa: Silicon Isle è un luogo tossico per il corpo e l'anima, dove l'aria, l'acqua e la terra sono irrimediabilmente inquinate, i lavoratori sottoposti all'arbitrio dei potenti mentre gang di malviventi lottano per il controllo del territorio, ecoterroristi minacciano attentati e capitalistri senza particolari scrupoli sono disposti a tutto in nome del profitto. E c'è anche qualcuno che tra i veleni di Silicon Isle cerca le proprie radici. La tempesta perfetta è quasi pronta, le forze in campo sono troppo violente, troppo determinate a imporsi, e presto scoppia il conflitto: una guerra tra ricchi e poveri, tra passato e futuro. E quando la situazione esplode, Mimi deve decidere se rimanere una pedina o cambiare le regole del gioco.

 

home page collana indietro avanti